Conosci il Comprensorio ?

a seguire mostreremo un po di foto del comprensorio, di quei posti che nella quotidianità non sono apprezzati e spesso nascosti alla vista del residente, a breve realizzeremo una raccolta fotografica indicando dove é stata fatta la foto.... magari proprio dietro la vostra casa, ma non ci avevate mai fatto caso :).  Galleria

WWF 2012 per il Comprensorio

Nella seduta del 22 dicembre 2012, il Consiglio Regionale del Wwf Lazio ha approvato il dossier sul comprensorio “ad duas lauros” (314.44 kB)  (aree verdi del VI Municipio e dintorni) elaborato dal Wwf pigneto-prenestino. In una successiva seduta, il dossier sarà inserito nella programmazione annuale del Wwf Lazio. Si tratta di un importante riconoscimento al lavoro svolto dal Wwf pigneto-prenestino e, soprattutto, di un importante segnale di attenzione al nostro territorio.

Insostenibilità FInanziaria

Insostenibilità finaziaria è la motivazione del Dipartimento Politiche per la Qualificazione delle Periferie alla edificazione speculativa, allo scempio che si vorrebbe perpetrare sul Comprensorio Casilino.

Si valutano in

  • 100 milioni di euro i costi per l'esproprio delle aree
  • 50 milioni i costi per la riqualificazione.


Queste le motivazioni che fanno dire, al Dipartimento per la Riqualifica delle Periferie, che forse sarebbe meglio rinominare per la Monetizzazione delle Periferie, che le aree verdi nel disegno debbano di fatto sparire ed essere sostitutite con dei bei palazzi di 5 piani, fino ad un conto di 3000 appartamenti.

Questa é riqualificazione ?

Tanto per dare un valore ai numeri:

  • Per il solo funzionamento della Presidenza del Consiglio, per il 2011, sono previste spese per 477 milioni di euro.
  • I costi di gestione del parco auto della Pubblica Amministrazione (auto blu e grigie), secondo una stima molto prudente, ammontano a circa 4,4 miliardi di euro l’anno.
  • il costo della metro C non è inferiore ai 273 milioni al chilometro.

 

Insomma, 500 metri in meno di metro C e si acquisiscono le aree

Un ecomuseo per la riqualificazione

In un tessuto come quello di Torpignattara e Centocelle si vorrebbe far calare ulteriori 10000 persone con relative macchine e tutto quello che ne consegue, siamo alla pazzia.

Quanto vale la salute del cittadino ?

Un Paese al Cemento - Paolo Berdini

da Il Manifesto del 28 aprile 2012

Metà della ricchezza italica è fatta di mattone. Ma i prezzi reggono solo grazie a un sistema bancario che non potrebbe tenere la svalutazione delle ipoteche Un miliardo di metri cubi costruito negli ultimi dieci anni: outlet, ipermercati e abitazioni che spesso rimangono vuote. Cresce il numero delle case sfitte, mentre sempre più persone sono costrette a vivere in roulotte e baracche Leggi tutto