Salubrità per i Bambini dell’Istituto Comprensivo ‘Via Ferraironi’

L'Osservatoriocasilino si fa portavoce della richiesta dei genitori e dei professori dell’Istituto Comprensivo ‘Via Ferraironi’, di delocalizzazione della Ditta di rottamazione M.C.R. S.r.l. - Via dei Gordiani, 30.

Pubblichiamo una comunicazione dei genitori dei bambini del'Istituto. Aggiornamenti su Facebook

Lettera Genitori Ferraironi

Salubrità per i bambini del complesso Ferraironi e per gli abitanti del VI Municipio

Nel complesso la presenza di fumi e odori è periodica, costante anche se irregolare, la situazione é testimoniata da numerosi insegnanti e genitori.

Viste le tipologie di lavorazioni che il rottamatore già può fare, crediamo che i fumi e gli odori che ne derivano non siano assolutamente cosa buona per bambini e lavoratori.

NON solo noi genitori siamo preoccupati perché ben due ordini del giorno, votati all'unanimità dal Municipio VI, più un'iniziativa analoga a questa tentata negli scorsi anni da Scuola, Comitato di Quartiere, Legambiente e Municipio fanno ben intendere che il problema, c'è, ed è ben concreto, ed è sentito da tutto il territorio, e va risolto.

Sono chiari i due obiettivi contrapposti, il nostro e quello della ditta Mcr: la ditta ha richiesto di venire stabilizzata come 'Polo ecologico'.  Ciò significherebbe un considerevole aumento dei tipi di lavorazione e smaltimenti, non possiamo immaginare niente di peggio.

Il nostro obiettivo é che la Ditta venga delocalizzata  e non solo per il problema specifico della scuola, ma per il bene di tutta la comunità del VI Municipio che al contrario sarebbe soggetto dei fumi e degli odori delle lavorazioni.

Cessione del diritto di superficie

Si trasmette in allegato l' avviso del Comitato di Quartiere Villa De Sanctis in merito all'incontro tra i cittadini interessati e i tecnici di
"Risorse per Roma" circa la cessione in proprietà delle aree già cedute dal comune di Roma in diritto di superficie per la realizzazione
di alcuni edifici di cooperative del quartiere.  - Claudio Romano -   Documento.

Era Ora !

ERA ORA - Comitato di Quartiere Villa De Sanctis

Il prossimo 5 maggio, alle ore 10, verrà inaugurato l’incrocio di via Casilina con viale della Primavera con la messa in funzione dell’attraversamento veicolare della ferrovia Roma – Pantano.

Di quest’opera, fortemente voluta dai cittadini del quartiere Villa De Sanctis e sostenuta da molti anni da questo Comitato di Quartiere, si parla fin dai tempi della costruzione del “Casilino 23”, alla fine degli anni ’70. L’opera, approvata dal Consiglio Municipale fin dal 2005 e finanziata dalla Giunta Comunale del Sindaco Veltroni, vede finalmente la sua conclusione dopo che, nel 2008 erano stati effettuati i lavori di viabilità nel lato del viale della Primavera e poi tutto era rimasto fermo per anni.

Nel febbraio 2010, dietro nostra sollecitazione, si è anche tenuta sulla questione un’apposita riunione della Commissione trasparenza del Comune che ha visto la partecipazione di tutti i tecnici responsabili della sua realizzazione. Inoltre nel 2011, per sollecitare la ripresa dei lavori, si sono svolte due manifestazioni di cittadini, una organizzata da un partito politico e l’altra organizzata da questo Comitato di Quartiere. In ogni caso vogliamo ringraziare quanti si sono adoperati per la realizzazione di quest’opera che riteniamo funzionale al miglioramento della circolazione veicolare nel quadrante Casilino – Centocelle.

La messa in funzione di questo nuovo attraversamento prevede anche la chiusura di quello in corrispondenza di via Romolo Balzani e di conseguenza la modifica del percorso dei mezzi pubblici interessati. Ci auguriamo che il nuovo assetto della viabilità risulti, dopo una fase di adattamento, di soddisfazione della cittadinanza. In ogni caso ci riserviamo di proporre gli eventuali correttivi che dovessero essere ritenuti necessari e per i quali contiamo di ricevere eventuali segnalazioni e suggerimenti dai cittadini. Partecipiamo numerosi all’inaugurazione. - Roma, 2 maggio 2012